sabato 30 agosto 2008

Corriere: lacrime di coccodrillo sui campioni dimenticati


Spesso abbiamo sentito la comprensibile denuncia di olimpionici di sport minori che lamentano che il loro sport sia dimenticato appena le olimpiadi finiscono.
Ma se questa lamentela proviene da un giornalista del primo quotidiano italiano, la cosa sembra parecchio ridicola.

5 commenti:

il Russo ha detto...

Ma se é giorni che si sfrantumano i maroni sull"allarme calcio in chiaro" per i diritti della serie A e oggi erano tutti gaudenti per il risultato raggiunto? Ipocriti.

conteoliver ha detto...

A proposito del calcio in chiaro, dopo la penultima trattativa (cioè l'ultima andata male) l'incredibile Matarrese commentava: "la differenza tra la nostra richiesta e l'offerta della rai è sei milioni. Che cosa sono sei milioni ?"

SaRA ha detto...

robadisco che questo blog è davvero interessante...xD
un salutone, sara

Wil ha detto...

Eila.

Complimenti per il Blog ... la malastampa è molta.

Ti invito a partecipare all'iniziativa digitale

"IO NON LODO! Contro la Violenza e l'Abbandono della Costituzione Italiana"

al link

http://nonleggerlo.blogspot.com/2008/08/io-non-lodo_18.html

Grazie, fammi sapere.
Wil

conteoliver ha detto...

@sara:
troppo buona :)
@wil:
vado a vedere