martedì 1 luglio 2008

Kilombo: elezioni troppo trasparenti


Sono consapevole che Kilombo abbia problemi molto più grossi. Ma da quando è possibile vedere i risultati parziali delle elezioni ?

8 commenti:

Pietro_d ha detto...

concordo ed ho già segnalato da ieri ad un redattore. pare dipenda dall'inesperienza del web master

conteoliver ha detto...

Quale redattore ?
In questo momento fa differenza :)

Tisbe ha detto...

molta differenza

Pietro_d ha detto...

a Pieroni. ora però non iniziamo a fare i giacobini, alcuni interventi sul blog di kalash (in cui lo si accusava di essere anche di kligg) mi sono davvero sembrati eccessivi

Casa della Sinistra ha detto...

credo che bisogna rifare tutto annullando questa elezione.Non è un caso che nell'arco di 3 voti ci sono tutti e 5 i contendenti

angolosbocco ha detto...

intervengo da ex-redattore: alle ultime elezioni redazionali ci fu una polemica, dato che i redattori potevano vedere tutto (compresi i risultati parziali) e gli altri no, con la conseguenza che un redattore che si ricandidava era chiaramente avvantaggiato.
per cui si è detto: d'ora in poi trasparenza totale. in fin dei conti non è per forza un male...a me piace!

conteoliver ha detto...

@pietro:
accuse a chi ? kalash normalmente cerco di non leggerlo.
Comunque in generale kilombo è stato pensato in modo che nessuno possa impadronirsene. Poi le faide passano, i redattori passano e passano, dopo mezza giornata, anche i post.
Certo, non è perfetto, infatti prima di sapere a chi appartenesse, molta gente preferiva kligg.
E, per inciso, Sir Percy mi sta anche più simpatico di altri. Ha pensato che sarebbe stato un affare se tutti gli accessi di kilombo fossero andati al suo aggregatore pieno di banner. In Italia la libera iniziativa è legale e ben vista.
@casa della sinistra e angolosbocco:
in linea di massima ci sono motivi per cui sarebbero condivisibili entrambe le vostre (opposte) posizioni. Importante sarebbe stato comunicare una modalità chiara prima delle elezioni. Resta il fatto che la carica di redattore di kilombo ha pochi poteri e molte seccature. Le elezioni sono la cosa più divertente e ciò spiega perchè successivamente le dimissioni fioccano.

Anonimo ha detto...

"Poi le faide passano, i redattori passano e passano, dopo mezza giornata, anche i post."

ma Pieroni non passa mai, ricordatelo ;-)