martedì 6 maggio 2008

Repubblica: dimentichiamo la presunzione d'innocenza


Nella ormai assodata psicosi securitaria, Repubblica.it ci sguazza.
Il 6 maggio denuncia che quattro persone sono uscite dal carcere perché la procura non ha chiesto né il rinvio a giudizio nè la proroga delle indagini.
Ma se non ci sono stati né condanna, né processo, né rinvio a giudizio, come si fa a chiamarli rapinatori con tutta questa sicurezza ?

1 commento:

Janko ha detto...

Molto semplice: son del Kosovo, quindi non votano, non sono neanche comunitari di secondo rango (es.: romeni), non hanno (probabilmente) i mezzi per querelare La Repubblica... e per di più con loro si posson solleticare in simultanea razzismo, classismo, vittimismo, paranoie varie, ed antiamericanismo filoserbo.
Se non c'erano li inventavano, a piazza Indipendenza.
Janko