giovedì 15 maggio 2008

Corriere: tra Repubblica e Travaglio, noi arbitriamo


Tra Marco Travaglio e Repubblica è in gioco una comprensibile sfida per contendersi i lettori che non si rassegnano a 5 anni di Veltrusconi.
Repubblica ha messo al lavoro D'Avanzo, il suo giornalista di punta, colui che scoprì le torture di Bolzaneto sette anni dopo i fatti, a litigare a colpi di lettere con Travaglio.
Adesso arriva la querela di Travaglio, immediatamente pubblicata dal corriere.it in home page con un primo piano soddisfatto del giornalista.
Su repubblica.it, alle 18:09, ancora niente.

1 commento:

klochov ha detto...

Penso che "Repubblica ha messo a lavoro d'avanzo" sia una frase che cela un'osservazione molto acuta.

Anche io ho avuto l'impressione che non si trattasse di un semplice screzio tra due giornalisti abituati ad essere "protagonisti", piuttosto di una linea editoriale ben precisa, affidata ad un presunto giornalista intrepido...