domenica 12 ottobre 2008

Corriere: la noia della parata militare


Che le parate militari siano una noiosa e insensata (nonché inquinante) esibizione di armi, è un'opinione probabilmente più diffusa di quanto le dichiarazioni ufficiali facciano intendere.
Che lo dica, seppure in un microfono aperto per sbaglio, il segretario del Partido Popular, braccio politico della reazionaria chiesa cattolica spagnola e con legami mai del tutto chiariti o sciolti con la dittatura del generalissimo Franco, è comunque una notizia da rilevare.
Eppure il corriere.it vede la cosa come gaffe (di gaffe vere o presunte sono pieni i siti di news) e anzi dà notizia con pari enfasi della inevitabile, e assolutamente non credibile, dichiarazione riparatoria successiva.

3 commenti:

il Russo ha detto...

E noi con Scajola che dava del rompicoglioni a Biagi parlando allegramente coi giornalisti ed ora si trova nuovamente a fare il ministro allora? Se questa è una gaffe quella cos'era?

Alessandro ha detto...

oddio per una volta mi trovo d'accordo con un popolare....
detto questo complimenti per il blog... conosciuto oggi tramite il link da Prefe e già lo adoro. :)
Ciao.

Prefe ha detto...

bah,
questa è una gaffe?

Dovrebbero venire in Italia...